Nel nostro seminario del 29 e 30 Novembre parleremo di innovazione nella Formazione. La testimonianza aziendale che abbiamo scelto è quella di Arval, con Valeria Evangelista.

Ecco qualche prima riflessione.

L’innovazione nella formazione come strumento per migliorare le performance: cosa hai sperimentato nel Customer Service?

V.E.: Il Contact Center Arval, a differenza di tante altre realtà, è interno all’azienda. E’ quindi importante investire sulla formazione dei collaboratori per accrescere le loro competenze e fornire spunti di miglioramento delle proprie performance.Nell’ultimo anno abbiamo lavorato a stretto contatto con il nostro Contact Centre per costruire un percorso formativo integrato su tutti i ruoli, con l’obiettivo di creare un clima all’interno dei diversi team basato sulla collaborazione, piuttosto che sul controllo , e sulla condivisione di obiettivi, risultati e feedback utili al miglioramento della performance.

Perché parlare di formazione innovativa nel Call Center?

V.E.: E’ fondamentale innovare costantemente  le modalità formative utilizzate per coinvolgere e ingaggiare al meglio le persone nel mettersi in gioco e sperimentare effettivamente quanto appreso . Questo è ancora più importante all’interno di un contact centre  dove si ha da un lato la necessità di per delineare figure quanto più professionali e preparate nel loro ambito professionale, e dall’altro la necessità di essere estremamente efficienti  nei tempi e nell’organizzazione , arrivando in modo estremamente efficace e mirato all’obiettivo formativo.

Per questo l’introduzione di modalità innovative di formazione, complementari rispetto ai momenti di aula e che aiutino a sperimentare “on the job” quanto appreso , è molto utile per far sì che i contenuti della formazione diventino un modus operandi quotidiano e per rendere il momento formativo di appeal per il partecipante.

Quanto conta la cultura organizzativa nel potere sperimentare modelli e metodi diversi nella formazione?

V.E.: Una cultura aziendale orientata al cambiamento e all’innovazione facilita, ovviamente, la sperimentazione in tutti gli ambiti, anche in quello formativo, consentendo di trasformare la formazione in un momento creativo e stimolante per il partecipante. Ma altrettanto cruciale è la curiosità e la propensione ad apprendere del partecipante, unita alla voglia di mettersi in gioco, che fanno sì che la formazione diventi realmente un momento di scambio e confronto trasparente , utile alla crescita di tutti.

Queste le prime considerazioni. Approfondiremo insieme nel seminario i contenuti.

Qui la presentazione del Seminario

Iscriviti

Rimani in contatto con Risorse Callcenter


 

Contatti

Tel. +39 02-62912386
Fax +39 02-62912386
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Indirizzo

Via Achille Zezon, 6
Milano - Italy